Cerasuolo d’ Abruzzo Terzini

Il viaggio come conoscenza
Il viaggio è senz’altro conoscenza; noi, come Ulisse, riprendiamo il nostro pellegrinaggio alla ricerca delle migliori produzioni vitivinicole della nostra penisola. Alla ricerca della nostra Itaca, la nostra terra promessa, siamo tornati in una delle cantine già oggetto di studio da parte nostra.
Continua il viaggio tra i vini prodotti in Italia. Riprendiamo da vitigni autoctoni vinificati in purezza. Quest’oggi torniamo in Abruzzo, presso la Cantina Terzini. Abbiamo scelto di degustare il Cerasuolo d’Abruzzo Doc in purezza.
Il vino si presenta molto piacevole all’olfatto. Un numero nutrito di sentori floreali e fruttati accompagnano delle note più speziate. Il vino ha una struttura particolarmente voluminosa. Dopo qualche sorso si avverte, soprattutto nella disamina della sua persistenza, una sensazione vellutata; piacevole anche alle vie retronasali, questa ne determina una lunga persistenza. Un rosato particolarmente gradevole per abbinamenti intrepidi. Un gusto notevole nella sua antitesi di percezioni: buona acidità, ottima struttura, complesso nel gusto.
Sebbene il rosato non si abbini spesso alle carni rosse, noi abbiamo osato con un abbinamento di prosciutto di maiale. Un abbinamento senz’altro preponderante per gli addetti al settore. Tuttavia riscontriamo un’ottima reazione del vino che, sebbene abbia una struttura non particolarmente adatta a questo piatto, riesce ad accattivare il gusto al nostro palato.
www.cantinaterzini.it

Cerasuolo d’Abruzzo DOP – Cantina Terzini

Nome degustatore                   Temperatura vino                   Temperatura ambiente
Il Pizzico                                             12°C                                             22°C

Categoria vino                                   Data
Rosato                                            26.08.2017

Nome Vino                               Titolo Alcolometrico                       Annata
Cerasuolo                                               14%                                        2016
Abruzzo Dop

ESAME VISIVO Limpidezza   Cristallino
Colore   Rosa cerasuolo
Consistenza/Effervescenza   abb. Consistente
Osservazioni
ESAME OLFATTIVO Intensità    abbastanza Intenso
Complessità    Complesso
Qualità  Fine
Descrizione
Fruttato, Floreale, velatamente speziato (morbide note di frutti a polpa rossa e intense note di fiori di piacevole persistenza: lampone, mirtillo, melograno, velati sentori di ciliegia, rosa canina, mammola, peonia, violette).
Osservazioni
ESAME

GUSTO – OLFATTIVO

Zuccheri
Secco
struttura
o corpo
 
 Abb. fresco                             Acidi  
Alcoli  abb. caldo  Poco/Abbastanza tannico                               Tannini
Polialcoli Morbido abb. sapido    Sostanze minerali
Equilibrio abbastanza Equilibrato
Intensità abbastanza Intenso
Persistenza   abb. Persistente
Qualità Fine
Osservazioni:  

 

CONSIDERAZIONI

FINALI

Stato evolutivo Pronto
Armonia Armonico
Abbinamenti Consiglio di abbinare questo vino ad una preparazione mediamente strutturata di pesce oppure a delle carni bianche.

La sua acuta morbidezza ci ha consentito di abbinare il vino ad una pietanza di carni rosse che esprimeva una nota accentuata di tendenza amarognola e sapidità dopo la cottura su barbecue.

Punteggio 86

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*