Sinergico Rosato Supersanum

Un turbine di emozioni Made in Salento
La nostra attenzione si rivolge oggi ad un’azienda del medio salentino. Siamo leggermente più a nord del capo di Lecce: la cosiddetta zona delle Serre. La Serra di Supersano (o più semplicemente Supersano) è un comune della provincia leccese che rientra in questo territorio con lievi pendii collinari. Uno spartiacque fra Gallipoli e Otranto, quasi a simboleggiare un bivio fra le località marine del mar Ionio e quelle prospicenti il Mar Adriatico (Canale di Otranto).
L’azienda Supersanum è a conduzione familiare. La famiglia Nutricato da 4 generazioni si occupa di produrre dei vini di ottima manifattura; questo territorio agricolo rimane un’oasi importante del nostro Made In Italy da valorizzare. L’azienda utilizza metodi molto eterodossi. La filosofia adottata si muove verso nuovi orizzonti: qui si è dato spazio ad un progetto di agricoltura organica. La terra è composta da microorganismi; sono loro i veri fautori dell’arricchimento pedologico che, per i vini di questa azienda, servono a dare nuovo equilibrio ed apporto nutrizionale. Insomma, qui la chimica di sintesi non viene presa in considerazione. Le piante vengono nutrite da tutti gli attori del ciclo del Carbonio senza nessun input dall’esterno. Per ogni altro approfondimento, vi invito a visitare il sito dell’azienda indicato alla fine dell’articolo.
Oggi in degustazione abbiamo un blend rosato di Primitivo, Negroamaro, Malvasia nera di Lecce, Sangiovese, Montepulciano, Ciliegiolo della linea Sinergico. Alla vista il colore è fuori scala. E’ un colore che rispecchia la tradizione pugliese dei rosati. Un chiaretto con riflessi aranciati. Nulla a che vedere con le mode del momento, il colore è quello tipico della vinificazione in rosato dei vitigni autoctoni pugliesi. L’equilibrio è ammirevole. E’ un vino giovane, ma ha già maturato la sua esperienza. Una nota speziata per le vie retronasali ci stupisce, ma ci accompagna verso un piacere particolarmente sottile e sorprendente.
La nostra penisola regala sempre delle perle enologiche molto interessanti. Complimenti alla Cantina Supersanum.
https://cantinasupersanum.com/sinergico-rose/

 

Sinergico – Cantine Supersanum


Nome degustatore                   Temperatura vino                   Temperatura ambiente
Il Pizzico                                             12°C                                             28°C
Categoria vino                                   Data
Rosato                                             23.06.2017
Nome Vino                               Titolo Alcolometrico                          Annata
Sinergico                                              14%                                             2016

 

ESAME VISIVO Limpidezza   Limpido
Colore   Rosa cerasuolo con lievi riflessi chiaretto
Consistenza/Effervescenza   abb. Consistente
Osservazioni il colore è fuori scala. Nonostante sia un vino non filtrato, il colore è piacevolmente inconsueto.
ESAME OLFATTIVO Intensità    Intenso
Complessità    abb Complesso
Qualità  Fine
Descrizione Fruttato, Floreale, velati sentori Speziati (morbide e intense note di fiori e frutti freschi: fragoline, frutti di bosco, melograno, rosa color rosa, pepe rosa, bacche rosa di schinus).
Osservazioni
ESAME

GUSTO – OLFATTIVO

Zuccheri Secco struttura o corpo

 

 fresco                             Acidi  
Alcoli  abb caldo                                          Tannini
Polialcoli Morbido abb. sapido    Sostanze minerali
Equilibrio Equilibrato
Intensità  Intenso
Persistenza   abb. Persistente
Qualità Fine
Osservazioni:  

 

CONSIDERAZIONI

FINALI

Stato evolutivo Pronto
Armonia Armonico
Abbinamenti Consiglio di abbinare questo vino ad una preparazione mediamente strutturata, come ad es. un secondo piatto di carni bianche con una speziatura moderata.

Ottimo anche con primi conditi con sughi rossi o bianchi (anche di formaggi).

Punteggio 88

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*