Aris: il sole, il mare, la terra di Calabria

La passione e la dedizione nel lavoro: Sergio Arcuri
Sergio è un uomo vulcanico. Egli suscita passione ed entusiasmo: è una persona molto coinvolgente. Amante della vita, del saper vivere e, senza dubbio, anche del saper bere.  I suoi vini rispecchiano il suo animo: verace, schietto.
Oggi apriamo Aris. Il vino è il frutto della vendemmia del 2015. Bisogna ossigenarlo un po’ prima di iniziare la degustazione. Perchè la schiettezza di questo vino è preponderante. Il gaglioppo in purezza lascia una traccia olfattiva piena, eterogenea; le sue molteplici sfaccettature si avvertono durante questa fase di attesa.
Abbiamo abbinato il vino ad una grigliata mista. Carne di maiale, mediamente speziata, con una buona marezzatura e frollatura di circa 20 giorni. Considerando le caratteristiche del vino, abbiamo giocato sul sicuro. Il vino è prodotto mediante il processo produttivo biologico. Le terre di Cirò (Kr), patria del Gaglioppo, insieme con la Doc di Melissa, conferiscono al vino la giusta salinità. Le colline di Cirò superiore contribuiscono a dare al vino un ventaglio olfattivo complesso.
Non possiamo che augurare a Sergio di continuare a lavorare in questo modo. Lui contribuisce ad enfatizzare l’importanza del Made In Italy ed è giusto dargli merito dei suoi sforzi.
http://www.vinicirosergioarcuri.it/aris-ciro-doc-rosso-classico-superiore/

Aris – Cirò Doc Cantine Sergio Arcuri

 

Nome degustatore                   Temperatura vino                   Temperatura ambiente
Il Pizzico                                             18°C                                             25°C
Categoria vino                                   Data
Rosso                                            14.06.2017
Nome Vino                               Titolo Alcolometrico                          Annata
Aris   Cirò Doc                                         14%                                        2015
Rosso Classico Superiore

ESAME VISIVO Limpidezza   Limpido
Colore   Rosso rubino con riflessi granato
Consistenza/Effervescenza  abb. Consistente
Osservazioni
ESAME OLFATTIVO Intensità    Intenso
Complessità    Complesso
Qualità  Fine
Descrizione Fruttato, Floreale, Speziato  (morbide e intense note di fiori e frutti maturi: ciliegia sotto spirito, amarena, frutti di bosco, rosa rossa, viola, sandalo, pelle).
Osservazioni
ESAME

GUSTO – OLFATTIVO

Zuccheri Secco struttura o corpo

 

 abb.fresco                             Acidi  
Alcoli  caldo    Tannico                               Tannini
Polialcoli abb Morbido abb. sapido    Sostanze minerali
Equilibrio abb Equilibrato
Intensità Intenso
Persistenza   Persistente
Qualità Fine
Osservazioni:  

 

CONSIDERAZIONI

FINALI

Stato evolutivo Pronto
Armonia Armonico
Abbinamenti Consiglio di abbinare questo vino ad una preparazione particolarmente strutturata, come un secondo piatto di carni rosse con una speziatura decisa. La bottiglia degustata è stata aperta circa 1 ora prima della nostra degustazione.

Probabilmente il vino, qualora fosse stato affinato più a lungo in bottiglia avrebbe ricevuto un punteggio più alto.

Punteggio 90

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*